Menu
Recensioni di carta

Rosa come il Natale di Priscilla Potter

rosa-come-il-natale-recensione-priscilla-potter-natale-libri-romantici-storie-damore
Home » Recensioni di carta » Rosa come il Natale di Priscilla Potter

Informazioni

  • Prezzo: e-book € 0,99 | Copertina flessibile: € 5,20
  • Lunghezza: 113 pagine
  • 1 di 2 

Trama

Novembre 2023. La pandemia è già finita, la vita trascorre nella normalità. Samantha Logan vive nel Maine e fa l’antiquaria. Ha ventotto anni, un passato non facilissimo, una sorella minore, un caratteraccio e tanta ironia. L’amore non è nei suoi piani. Tra amiche, amici, uomini che ci provano, ex ingombranti, social, armocromia, strani incidenti e situazioni esilaranti Samantha si prepara al Natale. Riuscirà l’affascinante Brad a superare le sue resistenze e a battere la concorrenza?

rosa-come-il-natale-recensione-priscilla-potter-natale-libri-romantici-storie-damore
Rosa come il Natale di Priscilla Potter

La mia recensione

Oggi vi propongo la recensione di un altro libro che ho letto nel mese di dicembre. Rosa come il Natale è un chicklit romantico da leggere tranquillamente in poco tempo

Se vi fa piacere, ho pensato a una canzone carina e dolce da abbinare alla lettura… Intanto, vi racconto un po’ di più su Rosa come il Natale:

Si tratta della storia di Samantha, una ragazza energica, dinamica e molto simpatica, alle prese con la sua attività. Samantha è reduce da un passato difficile, è cresciuta molto in fretta e non si è goduta appieno la sua gioventù dovendosi prendere cura della sorella più piccola. 

Inoltre anche nelle situazioni amorose non ha avuto molta fortuna: il suo amore più grande, James, dopo aver trascorso ben 4 anni insieme, si è sposato e si è rifatto una vita altrove. Così ora Samantha trascorre la sua routine conciliando lavoro e vita sociale, cercando di far sempre tutto con un pizzico di frenesia

Infatti, non passa poco tempo che, mentre si sta avvicinando il Natale, incontrerà un uomo affascinante e alquanto sexy: Brad sembra proprio l’uomo giusto per lei. E dato tutto ciò che Samantha ha passato, sembra proprio l’ora che anche per lei ci sia un po’ di passione e felicità. Ma riuscirà Brad a conquistare il cuore di questa ragazza forte e determinata? E Samantha sarà disposta a lasciare alle spalle il suo passato e vivere serenamente la sua storia romantica facendo in modo che questo sia finalmente un Natale da non dimenticare?

“La coltre bianca si sta stendendo sulle barche, sulle strade, sugli alberi. Anche su noi due. Non tolgo la neve dai vestiti. È tutto così… romantico! E lui è così speciale! Lascio che la neve mi cada sui capelli e sui vestiti, senza ripararmi…” 

samantha, rosa come il natale

Per quanto il libro sia breve e si legga in poco tempo, ho trovato un po’ difficoltoso seguire i flussi di pensiero della protagonista. Mi è capitato spesso che perdevo un po’ il filo logico perché si passava velocemente da un argomento all’altro e avrei preferito che alcuni passaggi fossero argomentati meglio, per entrare anche più in sintonia con i sentimenti dei personaggi, soprattutto di Samantha, dato che tutta la storia è raccontata dal suo punto di vista. 

D’altro canto la scrittura è molto alla mano, semplice e diretta. Mi è piaciuto, inoltre, che la protagonista rendesse partecipe il lettore della sua storia, raccontando le sue vicissitudini e le sue peripezie, rivolgendosi direttamente a chi sta leggendo. 

“Mi chiamo Samantha Logan. Avete la pazienza necessaria ad ascoltare la mia storia? Me lo auguro!…”

samantha, rosa come il natale

La storia in sé è molto carina, con alcuni passaggi divertenti tra Samantha e Brad.

Mi è piaciuto il personaggio di Samantha, sempre indaffarata, frenetica e anche un po’ imbranata, per questo suo modo di fare si caccia sempre in situazioni buffe che vi strapperanno qualche sorriso. Anche i personaggi secondari, come Patricia, la sua amica d’affari, e Mandy, la figlia di Brad, sono simpatici.

Purtroppo, non sono riuscita a immedesimarmi molto nella protagonista e mi sarebbe piaciuto conoscerla meglio, vivere in modo più approfondito la sua storia e quella di Brad. Mi è sembrato che tutto andasse troppo veloce, non permettendomi di godermi ogni momento del racconto.

“Lo bacio con trasporto, mentre lui mi aiuta a mettere la collana «Ti dispiace se ti amo, Sam?»…”

samantha, rosa come il natale

In conclusione, ritengo che Rosa come il Natale sia una storia carina, che vi può far trascorrere un pomeriggio in compagnia di un bel libro, simpatico e leggero, perfetto per prepararvi al Natale e da leggere in casa al calduccio, mentre la neve cade dolcemente fuori dalla finestra.


A chi lo consiglio?

A chi vuole leggere un libro nel mood invernale e natalizio, che non sia troppo impegnativo, ma piuttosto breve, semplice e al contempo simpatico. 

Verdetto

3 note

No Comments

    Leave a Reply